Basi Gratis Musica Liscio, Ballo, MIDI, Mp3, Spartiti PDF

Brano / Album
Una catena Noi
Brano / Album
Lui Lui
Brano / Album
Una catena I Love You

Sandrino Piva

Sandrino Piva è nato a Castel San Giovanni, piccolo borgo della provincia di Piacenza, il 12 ottobre 1939 e sin dalla sua infanzia ha dimostrato una notevole passione e predisposizione per la musica, pur coltivando nel contempo l'interesse per la "bicicletta".

Dopo le tipiche incertezze di un giovane in crescita, ha volto il suo sguardo verso gli studi musicali, mai tuttavia tralasciando l'amore per la sua "amata bicicletta".

Il giovane Sandro ha iniziato quindi precocemente la sua carriera nel mondo della musica, preparandosi alla conoscenza e al perfezionamento dell'uso dei suoi strumenti musicali preferiti presso i maestri di musica locali. Successivamente, con l'affinamento della conoscenza musicale ha partecipato come musicista in grandi orchestre seguendole sia in Italia che all'estero. Il giorno 5 dicembre 1980 conscio delle sue possibilità musicali e con l'esperienza vissuta in mezzo al Suo pubblico, decide di debuttare con un'orchestra tutta sua, "un'orchestra spettacolo" con la quale intende offrire alla sua gente quello che lui aveva sempre tenuto vivo nella mente e nel cuore: "l'amore per la gente e per la musica".

È subito successo, e da qui inizia la vera carriera di Sandrino Piva. Sandrino oltre ad essere un abile strumentista (batteria, basso, fisarmonica, sax, clarinetto) riesce con il sax a trasmettere al pubblico che lo segue forti emozioni durante le serate effettuate in tutta Italia con una media di 25 serate mensili.

Tuttavia, la vera intuizione di Sandrino Piva consiste nella orchestra spettacolo: divise colorate, eliminazione dei leggii dal palco, coreografie diverse per ogni canzone, un ampio repertorio, musicisti che offrono sempre il viso sorridente ed allegria, per cui tutto diventa più vivo e più vero.

Il maestro ha modificato lo stile del ballo liscio, avvicinando anche i giovani al mondo del ballo, attraverso l'innovazione della esibizione sua e dei ragazzi in mezzo alla pista, in mezzo alla gente, trasmettendo in modo immediato la sua arte, ma soprattutto la sua sensibilità sia umana che musicale, a chi gli stava vicino.

È questo il vero spirito di Sandrino Piva, un uomo che ha sempre inteso sin da giovane donare se stesso alla musica e diventare interprete dei sentimenti del suo pubblico: ha sempre messo l'anima, il cuore in ciò che faceva e in cui credeva e ritengo, non solo come figlia, ma come spettatrice della sua vita, che sia riuscito a realizzare totalmente il suo sogno. Un sogno che lui ha accarezzato per tutta la vita, un sogno che l'ha sempre portato in mezzo al suo pubblico, un pubblico che non ha mai lasciato nemmeno nell'ultimo giorno della sua vita.

Visto il successo quasi immediato che la sua orchestra ha ottenuto nelle varie serate, Sandrino Piva incide il suo primo album, e la sua produzione si incrementa di anno in anno sino a raggiungere la realizzazione di 26 album e videocassette contenenti i brani dei suoi più importanti successi, ne ricordo alcuni:

  • Cuore di Zingaro
  • Sandrino Piva in discoteca
  • La mia mamma
  • Una rosa per te
  • Bimba Bruna
  • Zigano
  • Angelo mio
  • Terra Lontana
  • Asta la Vista
  • Una vita in musica
  • Bimba bruna
  • Senza catene
  • Sulla Città
  • Fisarmonicando
  • Ballata di un soldato

Con gli album:

  • Cuore di zingaro (1985)
  • Una rosa per te (1987)
  • La mia mamma (1988)
  • Angelo mio (1989)
  • Asta la vista (1990)
  • Una vita in musica (1991)

Sandrino viene premiato con il disco d'oro.

Tutti i suoi successi musicali sono sue composizioni perché oltre ad essere un esperto direttore d'orchestra è ugualmente famoso come autore e compositore componendo brani sia per se stesso, sia per altre orchestre.

L'importanza del suo gruppo aumenta al punto tale che il suo nome diviene per i gestori di locali una garanzia di successo, il suo nome, e la sua orchestra compaiono su varie testate giornalistiche nazionali e viene richiesta la sua partecipazione in diverse trasmissioni televisive sia della Rai che di Fininvest:

  • Pronto chi gioca?
  • Drive in
  • Uno mattina
  • Prisma
  • Pronto è la RAI?
  • ecc...

La sua orchestra continua a crescere come immagine e come importanza al punto che diventa un punto di riferimento e di imitazione per tante altre orchestre. A parte la preparazione specifica di ogni singolo elemento dell'orchestra quest'ultima è diversa dalle altre in quanto è costituita da 14 musicisti con 6 strumenti a fiato (4 trombe e 2 sax), fisarmonica, basso, chitarra, batteria, tastiera, pianoforte, voce.

Il repertorio del maestro spazia dalla musica da ballo tradizionale alla musica da discoteca fino alla musica d'ascolto che Sandrino propone e interpreta personalmente scendendo molto spesso in mezzo al suo pubblico.

Questo percorso così inebriante dura 14 anni fino al il 16 dicembre 1994, quando, durante una sua personale esibizione in mezzo all'amato pubblico, il destino decide che da quel momento solo la sua musica può ridarci e farci ricordare il Maestro.

Fisarmonica, sax, clarino e qualunque altro strumento o semplice oggetto che potesse emettere un suono, questo il "parco attrezzi" che ha accompagnato Sandrino nella sua travolgente passione per la musica, per tutta la musica.

Non solo musica, ma anche tanto sport, sano divertimento e convivialità. Ore serene trascorse tra parenti e amici o al fianco di "vip" delle più svariate estrazioni artistiche e umane, senza mai trascurare la famiglia.

Solo un piccolo assaggio di una carriera vissuta sempre sulla cresta dell'onda e dei grandi successi. L'elenco completo potete trovarlo su questo sito utilizzando il nostro sistema di ricerca o sfogliando il catalogo editoriale.

Ecco alcuni tra i 26 album e videocassette contenenti i brani dei suoi più importanti successi:

  • Cuore di Zingaro
  • Sandrino Piva in discoteca
  • La mia mamma
  • Una rosa per te
  • Bimba Bruna
  • Zigano
  • Angelo mio
  • Terra Lontana
  • Asta la Vista
  • Una vita in musica
  • Bimba bruna
  • Senza catene
  • Sulla Città
  • Fisarmonicando
  • Ballata di un soldato

Con gli album:

Sandrino viene premiato con il disco d'oro.

Fuori e dentro la musica, sempre originale, vitale e creativo!

Backstage fotografico